Search
  • michele soranzo

I marketplace cinesi: Taobao.com




Lanciata nel maggio 2003, la piattaforma di e-commerce cinese con sede ad Hangzhou e' di proprietà di Alibaba Group.

Ancora oggi rimane la maggiore piattaforma di shopping online, oltre ad essere il principale esercizio per vendite e ricavi del Gruppo.

Tmall è nato come spin-off di Taobao e funziona come piattaforma di e-commerce separata.

E' tuttavia integrato con i prodotti Taobao che mostra risultati di ricerca per entrambe le piattaforme.


Al contrario, avviando una ricerca nella app o nel sito Tmall.com, non compaiono venditori di Taobao ma solo di Tmall.

Quindi la maggior parte degli utenti utilizza Taobao dove ottiene i risultati delle ricerche per prodotto per entrambe le piattaforme, volendo si puo' anche selezionare di escludere dai risultati e-shop di Taobao e mostrare solo i negozi Tmall.


I principali concorrenti di Taobao sono JD e Pinduoduo.


Al suo lancio nel 2003, Taobao ha offerto inserzioni gratuite ai venditori e ha introdotto funzionalità del sito Web interattivo come la messaggistica istantanea per le comunicazioni cliente-venditore e uno strumento di pagamento sicuro, comodo e veloce, molto simile a Paypal: Alipay, ora di proprietà di Ant Financial e affiliato Alibaba.

Quando Taobao e' stato lanciato nel 2003, il maggiore concorrente era eBay China ma nel giro di qualche anno eBay e' scomparso in Cina e la quota di Taobao e' passata dall'8% del 2003 al 59% del 2005.

Nel 2007 Taobao.com ha contato 53 milioni di utenti realizzando 43,3 miliardi di yuan (oltre 6 miliardi di dollari) di vendite online totali. Tra i motivi del successo, la garanzia di rimborso entro 7 giorni senza dover fornire un motivo, una selezione ampia ed economica anche di prodotti di marca.

Nell'aprile 2008, Taobao ha introdotto una piattaforma B2C dedicata, Taobao Mall. Taobao si è affermato cosi' come vetrina per prodotti di marca e qualità per i consumatori cinesi e a novembre 2010 e' stato separato e ribattezzato poi Tian Mao (Tmall) nel gennaio 2012. Dal 2012, Taobao ha iniziato ad accettare carte di credito Visa e MasterCard internazionali e carta di debito.



12 views0 comments

Recent Posts

See All

Tel. Italia: 3498364367, Shanghai: +86 13636591675